Giornata mondiale del Rene

Giovedì 8 marzo 2007 Bagno a Ripoli sarà una delle 54 città italiane a ospitare la Giornata mondiale del Rene. I cittadini potranno sottoporsi presso gli ambulatori della C.R.I. (via Fratelli Orsi 19, con orario 9–18) ad esami gratuiti (misurazione della pressione, esame delle urine) volti a conoscere lo stato di salute dei loro reni.

Medici ed infermieri della Nefrologia dell’Ospedale di Santa Maria Annunziata (Ponte a Niccheri) proporranno inoltre ai partecipanti un questionario i cui dati confluiranno nella banca dati della Fondazione mondiale del rene per incentivare reali politiche di prevenzione.

“Stanno bene i tuoi reni?” questo è lo slogan della Giornata Mondiale del rene 2007, campagna di sensibilizzazione promossa dalla Federazione Internazionale delle Fondazioni del Rene (IFKF) e la Società Internazionale di Nefrologia (Isn), e mirata ad aumentare l’attenzione nei confronti del danno renale cronico, nonché a sottolineare la necessità di una diagnosi precoce e di prevenzione delle malattie renali.
Le malattie renali costituiscono una minaccia incombente a livello mondiale. Si calcola che, nella popolazione generale, tra il 7 e il 10 per cento delle persone abbia un danno renale, molto spesso misconosciuto. Il rischio di un’evoluzione verso l’insufficienza renale è elevato ed è ancora maggiore quello di sviluppare, in concomitanza di un danno renale anche moderato, una malattia cardiovascolare invalidante o mortale. È pertanto necessario promuovere un’energica campagna di prevenzione e diagnosi precoce delle nefropatie.